CURA DELLA PARODONTITE SENZA INTERVENTO CHIRURGICO, ALLA LASER CLINIC IARIA

ci siamo rivolti al Dr. Prof. Giuseppe Iaria per conoscere meglio la Parodontite: 

Con il termine parodontite o malattia parodontale si intende un gruppo di malattie infiammatorie che colpiscono i tessuti di sostegno del dente, vale a dire l’osso alveolare, il cemento radicolare, il legamento parodontale e la gengiva.

Il primo stadio della parodontite è la gengivite, un’infiammazione più superficiale, che colpisce cioè solo i tessuti della gengiva, ed è caratterizzata da arrossamento, gonfiore e facilità al sanguinamento. Se non viene curata, l’infezione procede in profondità e inizia la parodontite vera e propria: la gengiva si allontana dal dente, creando tasche cioè spazi in cui i batteri si accumulano. Il tessuto osseo attorno al dente inizia a distruggersi e i denti, perdendo così supporto, diventano mobili. 

Fino a qualche decennio fa, chi soffriva di parodontite era quasi sempre destinato alla perdita, talvolta pressoché totale, dei denti. Oggi invece esistono cure efficaci, la più all’avanguardia è il laser.

Quali sono le cause della parodontite?

La causa più frequente della parodontite è di origine batterica e i batteri coinvolti sono quelli normalmente presenti nella placca batterica. Quando per un eccesso di accumulo di questi batteri, ma anche per una diminuzione nella difesa dell’organismo si altera il normale equilibrio che mantiene in salute i tessuti del cavo orale si verifica l’infezione. All’inizio questa si tratterà di una semplice gengivite, cioè un disturbo limitato alla zona superficiale, ma, in mancanza di adeguato trattamento, l’infezione può estendersi, col tempo, ai tessuti parodontali più profondi.

Si origina così il quadro più complicato della parodontite.

Oltre alla causa Batterica, vi sono anche cause genetiche e legate a problemi  di malaocclusione che vanno considerate nella cura della malattia parodontale.

Quante persone in Italia sono colpite dalla malattia del parodontale?

La parodontite è la forma più grave di malattia delle gengive: colpisce tessuti di sostegno del dente e può portare alla perdita dei denti. Si stima che in Italia la parodontite colpisca almeno 8 milioni di persone. La forma più grave che mette a rischio di perdere i denti interessa l’8-10 per cento degli adulti.

Come Curarla?

La Laser Clinic Iaria di Brescia e’ stata la prima clinica in Europa a introdurre i laser in odontoiatria.

Da anni alla laser clinic vengono trattati con successo tantissimi casi, con tecniche sempre meno invasive e avanzate. 

La Cura della parodontite con laser avviene grazie all eliminazione dei batteri gram + e gram – presenti nelle tasche gengivali profonde. L’uso del laser oltre ad eliminare i Batteri crea una biostimolazione profonda che promuove ed aiuta l’ immediata guarigione dei tessuti infiammati. Il trattamento e’ assolutamente indolore e non invasivo per il paziente, e consiste in una seduta di circa mezz’ora da ripetere a seconda dell intensità’ del processo.

I vantaggi della cura della parodontite con il laser sono la riduzione delle tasche gegivali, la diminuzione della mobilità dentale, la diminuzione del sanguinamento e della infiammazione gengivale.

I tessuti  si disinfiammano rapidamente perchè biostimolati e decontaminati.

Cura parodontite con laser Brescia
Laser Clinic
Invia